Design

2016
Boutique Hotel – Francoforte – Germania

Il progetto consiste nella ristrutturazione di quattro edifici esistenti di circa 6.000 mq ed originariamente ospitanti una banca di affari. La richiesta è stata quella di trasformare gli spazi interni in accordo con le esigenze di un boutique hotel stile “beetween Classic and Modern”.

Uno dei problemi maggiori incontrati nel progetto di trasformazione architettonica è stato quello di riadattare i percorsi interni ai flussi che una destinazione d’uso differente portava con se. Per questo è stato proposto al cliente di prendere in considerazione l’ipotesi di prevedere un passaggio in quota per rendere il flusso degli utenti interno più funzionale e veloce.

Il progetto prevede una zona comune costituita da Reception, hall, Bar, n. 140 camere, n. 8 appartamenti ed un ristorante aperto a tutta la cittadinanza che si affaccia su di una piazza molto frequentata e vissuta.

 

Attico privato – Odessa – Ucraina

Progetto di interiors design di un attico di circa 300 mq nel cuore di Odessa. La richiesta del committente è stata quella di realizzare un intervento in stile moderno con qualche elemento classicheggiante, partendo da una nuova distribuzione degli spazi interni.

Il lavoro è stato quello di aiutare a capire la giovane cliente come avrebbe desiderato vivere gli spazi e quindi sulla base di queste considerazioni modificare il lay out dell’appartamento andando incontro alle esigenze attuali e quelle future

Particolarmente laborioso è stata la ricerca dello stile e delle finiture che ha visto coinvolgere artigiani ed artisti sia Italiani che stranieri, raggiungendo lo stile moderno internazionale che la cliente aveva desiderato.

 

 

Residenza Privata – Doha- Qatar – opzione 1

Il progetto consiste nello studio degli interni dei tre ambianti principali di una villa privata in Qatar seguendo la prima richiesta del cliente di sviluppare un concept design in stile Art deco’ americana degli anni ’20.

I tre ambienti da studiare erano: la grande hall d’ingresso con scala a due rampe, il Majilis (la tipica sala mediorientale) ed una suite. Nei primi dua ambienti si è privilegiato l’aspetto di rappresentanza che questo tipo di residenze richiedono, nello studio della suite si è cercato di ottenere pur nella continuità di progetto un registro più privato e quindi caldo.

Nelle aree pubbliche, (hall e Majilis) sono stati proposti come materiali Marmo nero e microcemento effetto seta shantung, questa finitura è stata ideata appositamente per questo progetto dal SMP21LAB, mentre per gli ambienti privati è stato ideato in abbinamento al marmo nero marquinia che garantisce la continuità del lavoro, un rivestimento in ciliegio americano lucido.

 

 

Residenza Privata – Doha- Qatar – opzione 2

Il progetto consiste nello studio degli interni dei tre ambianti principali di una villa privata in Qatar seguendo la seconda richiesta del cliente di sviluppare un concept design in stile francese contemporaneo rivisitato in chiave araba.

I tre ambienti da studiare erano: la grande hall d’ingresso con scala a due rampe, il Majilis (la tipica sala mediorientale) ed una suite. Nella hall si è privilegiato l’aspetto di rappresentanza che questo tipo di residenze richiedono, nello studio del majilis e della suite si è cercato di ottenere pur nella continuità di progetto un registro più caldo ed accogliente.

Nella hall d’ingresso sono stati proposti come materiali Marmo bianco lasa per la scala, botticino per il rivestimento e rosso breccia per i pavimenti in abbinamento con una finitura resinata effetto seta grezza, questa finitura è stata ideata appositamente per questo progetto dal SMP21LAB, mentre per il Majilis è stato usato il cremo impero per il pavimento è stata disegnata una boiserie effetto spigato per il rivestimento murario in acero.

 

 

Residenza Privata – Mosca- Russia

 Il concept design richiesto aveva ad oggetto il piano terra di una residenza alle porte di Mosca di circa 1.000 mq del quale si chiedeva l’organizzazione degli spazi interni in relazione a quanto è stato esposto dalla cliente.

Lo stile richiesto è uno stile classico nell’impianto del lay out, organizzato su di un asse simmetrico centrale su cui posizionare entrance, Hall e main living ai lati del quale si sviluppa una seconda zona living da un lato ed una zona e assolutamente riservata costituita da uno studio un bagno padronale ed una suite accessibile solamente attraverso lo studio.

Per quanto riguarda lo stile degli interni è stato richiesto di presentare una proposta di design di un master bathroom che fosse ispirato allo stile contemporaneo francese, quindi ricco di elementi anche molto lontani l’uno dall’altro sia per stile che per epoca ma che vengono giustapposti mantenendo il gusto e l’equilibrio dello stile.

 

 

Villa Privata – Livorno – Italia

La richiesta della committenza riguarda lo studio di un progetto di interni degli ambienti principali di una villa situata sul lungomare di Livorno. Il progetto si svilupperà per steps ed in diversi momenti dato che la committenza risiede all’estero per metà dell’anno.

Il primo ambiente da progettare e realizzare è stato lo studiolo al piano primo della villa. L’idea di interno nasce dall’attività svolta dal committente, da cui siamo partiti e su cui abbiamo sviluppato il metaprogetto dell’ambiente.

Lo studiolo è stato arricchito con l’inserimento di opere d’arte realizzate dall’artista Gabriele Garbolino Ru che hanno aiutato a realizzare ed esaltare l’idea originale di progetto. A breve si procederà con il lavoro passando per la progettazione degli altri ambienti che sono: Turkish bath, living ed exteriors.

 

 

Business Hotel – Francoforte – Germania

Il progetto consiste nella ristrutturazione completa interno ed esterno di un hotel sito in Francoforte di circa 6.500 mq. la particolarità di questo edificio consiste nell’essere costituito da due fabbricati distinti e collegati attraverso un percorso coperto all’interno del giardino comune; l’uno, quello principale di epoca moderna e l’altro, quello secondario, risalente al 1500.

La richiesta è stata quella di progettare un Business Hotel che però tenesse ben presente la differente epoca realizzativa dei due edifici e che quindi nell’edificio primario presentasse uno stile più internazionale, mentre nell’altro edificio si esaltasse la componente storica e quindi avesse un carattere più germanico.

Numa HoteL  il fabbricato più recente poi è stato anche oggetto di un totale ripensamento anche negli esterni, proponendo una versione basata sulla contaminazione tra tradizione costruttiva tedesca e stile e gusto italiano.

 

Villa Privata – Caesarea – Israele

La richiesta del cliente è stata quella di organizzare il piano terra della villa i proprietà sita in Israele a Caesarea e concepito come un open space in modo da leggere i diversi spazi senza costruire partizioni che potessero far perdere l’idea di spazio aperto.

La soluzione proposta è stata quella di realizzare dei separé in lino grezzo e mensole in legno laccato in modo da comunque creare una gerarchia tra tra gli ambienti senza però l’innalzamento di partizioni rigide ed oscuranti.

Sopra le mensole dei separè è stata collocata una selezione di opere dell’artista Londinese Jonathan Trayte. Ci sembrava particolarmente adatto aggiungere al concept pulito e “neutro” dolciumi. Questi lucidi, sintetici ‘skins’ di vernice ricreano tentativi simili creando un Il suo approccio artistico improntato sul linguaggio del colore utilizzato nell’esposizione di prodotti alimentari e fascino seducente, in linea con l’amore per l’arte contemporanea manifestato dalla committenza.

 

 

Sala Meeting – Livorno – Italia

L’intervento consiste nella progettazione di una sala meeting all’interno di un complesso di uffici in un edificio sito a Livorno di fronte alle antiche darsene della città. Il progetto fa parte di un progetto più ampio di riorganizzazione e restyling dell’area di ingresso e di accoglienza dell’intero edificio che si svilupperà per steps successivi.

La soluzione proposta prevede la creazione di un portale in rovere dove in posizione centrale sotto il quale posizionare il tavolo e le sedute ed una piccola zona informale di sedute/poltrone defilata rispetto l’asse della sala. richiesta della committenza di mantenere il pavimento in graniglia esistente a cui è stato aggiunto una porzione di pavimento in parquet a completamento del portale.

La stanza presentava una sproporzione tra dimensione ed altezza, che si è pensato di colmare con la realizzazione di numero 3 vele in lino grezze arricciate e retroilluminate che si ponevano dal punto di vista simbolico in linea con l’attività svolta dalla committenza, ma che nello stesso tempo declinassero il tema marinaro non in chiave tecnica ma in chiave elegante.

 

2014

Residenza Privata – Israele

La richiesta da parte del cliente consisteva nella progettazione degli esterni di una residenza in Caesarea di circa 7.500 mq di costruito. Gli esterni si estendevano per circa 10.000 mq tra pavimentazioni e giardino. la proposta presentata al cliente cercava di colmare una serie di limiti di visione che il progetto originale presentava, cercando di proporre un’alternativa di più ampio respiro in accordo con la maestosità e l’importanza del progetto generale.

Il progetto proposto prevedeva un completo ripensamento degli esterni sia nelle scelte di design che dal punto di vista funzionale. dal punto di vista del design rispondendo al desiderio espresso dalla proprietà di mantenere lo stesso stile degli interni in particolar modo del livello di decorazione degli interni si è pensato di coinvolgere nella stesura dei bozzetti delle decorazioni dei pavimenti il team di decoratori che già avevano realizzato le decorazioni interne della villa.

Le parti realizzate del progetto segnano un livello di dettaglio di altissima qualità e di altissima fattura, riuscendo nella realizzazione ad esaltare le potenzialità che già il design proposto avevano manifestato.

 

2013

Stazione Marittima – Livorno – Italia

Il progetto consiste nel concept design di una stazione marittima sul Molo Italia all’interno del Porto di Livorno, per accogliere i croceristi ed i turisti nel momento dell’imbarco e dello sbarco. l’area oggetto d’intervento si estende per circa 15.000 mq ed è stata pensata come la porta di accesso via mare alla Toscana.

Il progetto prevedeva la il riutilizzo di parte di un antico magazzino utilizzato per lo stoccaggio della frutta come stazione marittima per l’accoglienza dei turisti/viaggiatori, mediante un intervento importante di restyling sia nel design che nelle funzioni e nell’organizzazione degli spazi.

L’altro aspetto importante consisteva nella completa riorganizzazione sia dei percorsi di accesso che di quelli interni sulla base di un attento ed accurato studio dei flussi dei viaggiatori e dei mezzi.

 

 

Coordinamento:
2015-2016
Residenza Privata  – Londra – Inghilterra

L’incarico consiste nel coordinamento in fase di realizzazione del progetto degli interni oltre alla redazione dei disegni esecutivi degli items di progetto di tre edifici siti in Londra nel quartiere myfair per un totale di 3.600 mq

 

 

2014-2015
Residenza Privata  – Isdraele

 

L’incarico consiste nel coordinamento in fase di realizzazione del progetto degli esterni oltre alla redazione del progetto esecutivo e degli shop drawings, di una residenza sita in Caesarea (Israele) di circa 10.000 mq.

 

2012-2013

Residenza Privata – Israele

L’incarico consiste nel coordinamento in fase di realizzazione del progetto degli interni oltre alla redazione del progetto esecutivo e degli shop drawings, di una residenza sita in Caesarea (Israele) di circa 7.500 mq.

 

2011-2012

NDIA New Doha International Airport – Qatar

L’incarico consiste nel coordinamento in fase di realizzazione del progetto degli interni oltre alla redazione del progetto esecutivo e degli shop drawings, delle vip lounges per un totale di circa 40.000 mq. Progetto di Antonio Citterio

2011

Castello Privato – Emirato Medio Oriente

L’incarico consiste nel coordinamento in fase di realizzazione di un castello di origine beduina per un totale di circa 5.000 mq.

2010

Palazzo Governativo – Emirato Medio Oriente

L’incarico consiste nel coordinamento in fase di realizzazione oltre che l’esecuzione dei disegni di coordinamento del progetto di interni di un palazza del governo in medio oriente. Sviluppo del progetto circa 14.000 mq